Ancona | La gloria nello sport: Ancona celebra le società che si sono distinte negli ultimi mesi

La gloria nello sport: Ancona celebra le società che si sono distinte negli ultimi mesi

Premiate otto società per il finale di stagione. Presenti l’assessore Guidotti e il numero uno del Coni Marche Luna

ANCONA- Otto società, tanti atleti e una gran voglia di continuare a distinguersi positivamente nel futuro. Il Comune di Ancona, nella sala boxe della Mole Vanvitelliana ha premiato oggi (28 giugno), otto società che si sono particolarmente distinte nel finale di stagione. Si tratta di Ancona Judo, AnconAgility, Basket Girls Ancona, Associazione Ginnastica Giovanile Ancona, ASD Tennis Club Ancona, Pole & Art Academy, Sef Stamura ASD (atletica, windsurf e vela). A fare gli onori di casa l’assessore allo sport Andrea Guidotti:

«Ci tengo a fare i complimenti a tutti gli atleti presenti, i loro tecnici, gli accompagnatori e chiunque graviti intorno alle società sportive. Sono un ex atleta, so quanti sacrifici ci siano dietro, so quanto sia difficile ma allo stesso tempo appagante fare sport. Il presente è stato esaltante, il futuro lo sarà ancor di più. Non perdete mai la voglia di crescere e di stupire». Sulla stessa lunghezza d’onda anche il numero uno del Coni Marche Fabio Luna: «E’ bello accendere i riflettori sulle cose belle della nostra realtà. La vita di tutti i giorni è fatta di sport, di sacrifici e di divertimento. Questo non deve mai mancare. Per le Marche gli ultimi anni sono stati veramente belli, giusto goderseli».

Per l’Ancona Judo premiati per i risultati conseguiti in ambito nazionale e regionale Matteo Lucarelli, Yuri Bracaccini, Stefano Baldini, Mattia Costantini, Marco Contadini, Enrico Lombardi, Giacomo Mariotti. L’AnconAgility si è distinta con Elena e Rebecca Boari nentre il Basket Girls (fresco di promozione in Serie A2) del presidente Fabio Sturani era presente con il capitano Giulia Pierdicca, Aurora Baldetti, Giorgia Rimi, Maria Emili, Garcia Leon, Vita Horobets, Margherita Mataloni, Eleonora Marinelli, Lucia Mandolesi, Alice Pelleccetti, Damilarie Yusuf Abiodun, Stefania Maroglio e Almeda Garcia Vhatrish. Tanti premi per l’Associazione Ginnastica Giovanile Ancona a cominciare dal campione azzurro Lay Giannini per proseguire con Tommaso Brugnami e Lorenzo Casali. Premio molto sentito e particolare per Roberto Anglini (Tennis Club Ancona), campione italiano indoor over 60 singolare maschile con medaglia d’oro vinta a Grosseto. Per la Pole & Art Academy riconoscimenti per Kimberly Agostinelli, Arianna Tonti e Cinzia Colantuoni. Incetta per la Sef Stamura che per la sezione atletica ha visto alzarsi in piedi Alessandro Moscardi, Virginia Bancolini e Benedetta Boriani e per la sezione Windsurf-Vela Alessandro Graciotti, Giulio Orlandi, Medea Falcioni, Greta Fulgenzi, Elettra Fulgenzi, Elisa Bruno, Mario Biondi, Giada Petrucci, Edoardo Izzo, Paolo Mascino, Enrico Borri.