Filippo Bisciglia: “Mi fa male non rifare Temptation Island, eravamo una famiglia”

Filippo Bisciglia: “Mi fa male non rifare Temptation Island, eravamo una famiglia”

Il conduttore esce per la prima volta allo scoperto dopo la cancellazione del programma: “Doveva essere il nono anno consecutivo, mi mancheranno tutti”.

Dopo settimane di silenzio in merito, anche Filippo Bisciglia è intervenuto per dire la sua in merito, pubblicando un video su Instagram in corrispondenza di quei giorni che, di solito, segnavano l'inizio di Temptation Island negli anni scorsi. Il conduttore, diventato il volto della trasmissione, non ha spiegato nello specifico le motivazioni dello stop al programma, ma lascia intendere con le sue parole di non aver contribuito alla decisione dello stop:

Questo è il periodo in cui sarebbe dovuta andare in onda la prima puntata di Temptation Island e purtroppo non sarà così. Sto ricevendo molti messaggi dai tanti di voi che mi seguono soprattutto per il programma. Non sarà estate senza Temptation Island. Cosa dirvi ragazzi? Innanzitutto ricevere i vostri messaggi mi fa molto piacere, vuol dire che vi siete affezionati a noi in questi anni, che vi siete divertiti a commentare le puntate in questi anni, cosa che facevo anche io. Anche a me fa tanto male non fare Temptation quest'anno.

Bisciglia fa capire in modo chiaro di aver subito la decisione della produzione FascinoMi mancheranno tutte le persone con cui ho lavorato in questi anni, doveva essere il nono consecutivo. Eravamo una famiglia""Per sdrammatizzare non posso far mancare in questa frase 2022: ‘Pensi che io abbia un video per te? Ho un video per te'. Tanto amore, tanta spiaggia, tanto sole, tanto mare, tanta vita".