UN CAMPIONE DEL MONDO IN VIOLA? DALLA VETTA ALLA "PRIGIONE"-BARÇA, ECCO UMTITI

UN CAMPIONE DEL MONDO IN VIOLA? DALLA VETTA ALLA "PRIGIONE"-BARÇA, ECCO UMTITI

Quando nel luglio 2018 alzava al cielo di Mosca la seconda Coppa del Mondo della Francia, Samuel Umtiti aveva poco più di 24 anniun suo colpo di testa al 50' aveva regalato la finale contro la Croazia alla squadra di DeschampsIl Barça lo acquista per 25 milioni dal Lione quando ha solo 23 anni ma già la nomea di uno dei migliori difensori europei. Con l'avvicendarsi degli allenatori sulla panchina del Barcellona, Umtiti perde posizioni nelle gerarchieSi arriva a gennaio 2022 con un palmares recente che parla di più di 100 gare saltate per infortunio da quando è in Spagnanell'ultima stagione, in tutte le competizioni, Umtiti arriva a giocare appena 90 minuti.a gennaio i blaugrana hanno sì rinnovato il contratto del classe '93 ma con cifre decisamente ritoccate a ribasso ed una parte sostanziosa dei guadagni del calciatore vincolati alle presenze.in Spagna e Francia si parla chiaramente di un futuro alla Fiorentina, anche se la trattativa non pare avviata.