Bill Gates fa affari a Roma: Palazzo Marini diventerà un hotel super lusso Four Seasons

documenti tecnici e informazioni che tra l’isola caraibica, Florida e Lussemburgo delineano lo schema dell’operazione Four Seasons, la catena canadese di alberghi superlusso di Bill Gates e del principe Al-Waleed bin Talal le presenze turistiche sono crollate a Roma da 20 milioni a 2 e 410 hotel su 1.200 hanno chiuso.un hotel extra lusso a due passi da San Pietro non piace per nulla al Vaticano di Papa Francesco

Palazzo Marini, costruito a cavallo tra il XIX e il XX secolo, è composto da vari blocchi e ha una storia recente travagliata. Fino a otto anni fa, quando ancora era nel portafoglio esclusivo di Scarpellini, i locali erano affittati alla Camera dei deputati a prezzi considerati esorbitanti tanto che nel 2015 il contratto fu rescisso dopo un pressing parlamentare prima dei radicali e poi dei Cinquestelle. Palazzo Marini è stato poi venduto nel 2016 insieme ad altri gioielli di Scarpellini (750 milioni complessivi), a un fondo gestito da Idea Fimit in cui — secondo quanto annunciato all’epoca — lo stesso Scarpellini avrebbe sottoscritto quote per oltre 200 milioni. Arriviamo a oggi. All’inizio di quest’annoa professionisti dello studio legale Dla Piper Italy che da quel momento agiscono per conto della società. Subito dopo, il 28 gennaio, un veicolo societario italiano (ribattezzato «Marini Asset») sottoscrive un «contratto preliminare di acquisto immobiliare (per sè o soggetto da nominare) al prezzo pattuito di 165 milioni» e viene versata una caparra confirmatoria di 20 milioni «mediante ricorso al capitale di terzi, infruttifero di interessi». Con 20 milioni di caparra di fatto la compravendita è blindata.

la società Fort Partners Puerto Rico fa validare da un notaio della Florida, Sharon Musgrave, una serie di procure speciali fondo immobiliare chiuso riservato Millenium Luxury, creato il 2 giugno scorsoe la testa di ponte di Four Seasons nella gara, vinta provvisoriamente, per l’edificio a 300 metri da San Pietroè da vedere se un accordo (su Palazzo Marini) non esclude l’altro (Palazzo della Rovere).

Per avere contenuti personalizzati, dai il tuo ok alla lettura
dei dati di navigazione.

Autorizzaci a leggere i tuoi dati di navigazione per attività di analisi e profilazione. Così la tua area personale sarà sempre più ricca di contenuti in linea con i tuoi interessi.