Covid Umbria, i dati del 28 giugno: 1462 nuovi positivi e nessun decesso

Covid Umbria, i dati del 28 giugno: 1462 nuovi positivi e nessun decesso

Dati generali Agenas: la percentuale, a livello nazionale e regionale, resta comunque ampiamente sotto il livello d'allerta. Nel dettaglio, in base al monitoraggio giornaliero, l'occupazione dei posti nelle terapie intensive da parte di pazienti con Covid-19, cresce a Bolzano (2%) e Piemonte (2%) mentre cala in Lazio (6%) e Molise (3%). È invece stabile in 15 regioni o province autonome: Abruzzo (al 2%), Basilicata (1%), Calabria (3%), Campania (4%), Emilia Romagna (3%), Friuli Venezia Giulia (5%), Liguria (2%), Lombardia (1%), Marche (1%), Puglia (2%), Sardegna (3%), Sicilia (3%), Toscana (2%), Umbria (2% ) e Veneto (2%).