Zucchini, Caprara e Gavioli portano in alto il club di Minerbio