Salute, cinque pilastri: ecco il metodo Acquaviva

I cinque pilastri per la salute: ecco il metodo Acquaviva. Secondo i dati certificati dall’Istat, al 1° gennaio 2021 si contano in Italia 17.177 persone residenti di 100 anni e oltre. Nell’83% dei casi si tratta di donne che risultano molto più longeve degli uomini,…Leggi tutto

I cinque pilastri per la salute: ecco il metodo Acquaviva. Secondo i dati certificati dall’Istat, al 1° gennaio 2021 si contano in Italia 17.177 persone residenti di 100 anni e oltre. Nell’83% dei casi si tratta di donne che risultano molto più longeve degli uomini, sono infatti 1.111 gli individui residenti che al 1° gennaio 2021 hanno raggiunto e superato i 105 anni di età, circa 9 su 10 sono donne. Il dato rilevante è che a differenza delle altre fasce di età di popolazione anziana, per la popolazione di 105 anni e più non si è registrata una crescita dei decessi nel corso del 2020, anno caratterizzato dalla pandemia da Covid-19. Se nel 2020 rispetto al 2019 l’aspettativa di vita media (uomini e donne) era calata da 83,6 anni a 82,3 anni, nel 2021 i dati provvisori indicano una ripresa con una aspettativa di vita che risale a 82,9 anni, recuperando così 6 mesi dei 13 persi nel 2020 rispetto al 2019.

Bollette gas cosa cambia dal primo Ottobre. L’Arera, l’autorità per l’energia, le reti e l’ambiente, introdurrà un nuovo computo del costo della materia prima per i clienti domestici ancora in tutela. L’intervento adottato mira a rendere più sicure le forniture ai consumatori. Bollette gas, ecco cosa cambia. È stata infatti, fissata la data in cui … Leggi tutto

Alimentazione, gestione dello stress, qualità del sonno, attività fisica e consapevolezza interiore

Il cambiamento, infatti, inizia dalla conoscenza e consapevolezza di se stessi, motivo per cui il libro “Health Revolution, i 5 pilastri della salute” racconta, in ogni capitolo, i progressi della ricerca scientifica internazionale applicati a vari argomenti, individuando strumenti e strategie che definiscono un metodo che non è “alla moda”, ma che avvicina la conoscenza scientifica alla consapevolezza della persona. La specialista non dimentica una sezione dedicata alle ricette culinarie, semplici, veloci ed equilibrate, testimonianza di come sia possibile mettere in pratica un menù settimanale capace di combinare gusto e salute.