Arte e scienza: una open call per residenze artistiche e performance

Una open call per residenze artistiche e performance Singoli artisti, gruppi, collettivi, compagnie dovranno lavorare sul “cambiamento climatico”: Scade il 30 giugno 2022 È previsto un cachet lordo complessivo di 1.200 euro.

Singoli artisti, gruppi, collettivi, compagnie dovranno lavorare sul “cambiamento climatico”

Le arti performative proveranno a raccontare la scienza, gli scienziati, le loro ricerche e le metodologie di lavoro, offrendo sguardi inediti, suggestioni, intrecci fra espressione razionale e sfera emotiva. Dal canto loro studiosi e scienziati si metteranno in gioco, si racconteranno, esploreranno i lati estetici e poetici del proprio mestiere. Sono questi gli obiettivi del progetto “ARS. Arti, relazioni, scienze” che lancia una open call per individuare giovani artisti interessati a presentare performance e spettacoli o a partecipare a una residenza artistica presso Fondazione WWF Italia – Area marina protetta di Miramare e OGS Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale di Trieste., che potrà essere declinato in diverse direzioni, seguendo gli spunti e le suggestioni che emergeranno dal dialogo e dal confronto tra artisti e ricercatori. A fare da location saranno i suggestivi spazi dell’area marina protetta di Miramare e i laboratori di ricerca dell’OGS.

Insieme, drammaturghi, registi, attori, videomaker, danzatori ricercatori e scienziati si interrogheranno sulla crisi climatica e sull’impatto che ha sugli ambienti e sugli ecosistemi marini, a livello globale e locale. Indagheranno inoltre come si effettua l’analisi dello stato attuale dell’ambiente, su cosa si basa la conoscenza della sua evoluzione nel passato e la costruzione di possibili scenari futuri. Si soffermeranno sulle infrastrutture che permettono all’OGS di svolgere la propria ricerca e sulle misure di mitigazione e di adattamento è possibile attuare. è rivolto a singoli artisti, gruppi, collettivi, compagnie (residenti in Italia o all’estero e maggiorenni) interessati a presentare spettacoli o creazioni interdisciplinari che vedano in particolar modo valorizzato il dialogo fra i diversi linguaggi espressivi (performance, teatro, danza, musica, installazioni, etc.) e la creazione di installazione e/o la realizzazione di performances negli spazi naturali e di ricerca. I progetti dovranno promuovere metodologie, pratiche e linguaggi utili a una crescita personale e professionale per tutti i soggetti coinvolti; basarsi su un lavoro di ricerca sul campo; valorizzare gli enti della regione che pongono al centro della loro attività lo studio del clima.

ARS. Arti, relazioni, scienze” è un progetto del Comune di Gradisca d’Isonzo, curato da Quarantasettezeroquattro e promosso dal Festival In\Visible Cities-Contaminazioni Digitali in collaborazione con associazione Kaleidoscienza, Fondazione WWF Italia – Area marina protetta di Miramare, OGS Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale di Trieste, con il contributo della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia.

Le performance frutto di queste residenze saranno presentate nelle sedi di uno degli enti coinvolti o in una location concordata all’interno della programmazione del Festival In\Visible Cities, a settembre. Sarà inoltre sostenuto anche un progetto che ha già debuttato in spazi urbani, naturali o teatrali dedicato al rapporto arte-scienza e che entrerà a far parte del calendario di In\Visible Cities, nella sua tappa a Gradisca d’Isonzo). È previsto un cachet lordo complessivo di 1.200 euro.Le candidature dovranno essere inviate utilizzando l’apposito modulo on-line al seguente indirizzo: entro e non oltre il giorno 30 giugno 2022. I progetti saranno valutati da una commissione artistica composta dai rappresentanti delle realtà partner, il cui giudizio sarà insindacabile. I risultati della selezione saranno resi noti entro la data indicativa del 15 luglio 2022 attraverso una e-mail inviata ai soli vincitori e la pubblicazione sul sito
Nel coraggioso programma di Bolzano Danza Festival spiazza e divide Meg Stuart, mentre convince pienamente il Puccini-fuori-cànone di Emanuel Gat, così come l’assolo di...
Dal mese di settembre 2022 Cantieri Meticci APS cerca un amministratore/amministratrice. Entro il 24 agosto!  Dal mese di settembre 2022 Cantieri Meticci APS cerca un...

Da marzo 2020, subito dopo la serrata di tutti i teatri d’Italia, in pieno lockdown, abbiamo cercato di utilizzare le nostre energie editoriali per creare una mappa del pensiero sulla crisi dello spettacolo dal vivo causata dalla pandemia.

Qui trovate una serie di articoli, riflessioni, editoriali, interviste delle redattrici e dei redattori di Teatro e Critica oppure interventi esterni accolti come spunti e importanti ragionamenti.

Per fornire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci permetterà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o ID unici su questo sito. Non acconsentire o ritirare il consenso può influire negativamente su alcune caratteristiche e funzioni.
L'archiviazione tecnica o l'accesso sono strettamente necessari al fine legittimo di consentire l'uso di un servizio specifico esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente, o al solo scopo di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica.
L'archiviazione tecnica o l'accesso sono necessari per lo scopo legittimo di memorizzare le preferenze che non sono richieste dall'abbonato o dall'utente.L'archiviazione tecnica o l'accesso che viene utilizzato esclusivamente per scopi statistici.L'archiviazione tecnica o l'accesso che viene utilizzato esclusivamente per scopi statistici anonimi. Senza un mandato di comparizione, una conformità volontaria da parte del vostro Fornitore di Servizi Internet, o ulteriori registrazioni da parte di terzi, le informazioni memorizzate o recuperate per questo scopo da sole non possono di solito essere utilizzate per l'identificazione.
L'archiviazione tecnica o l'accesso sono necessari per creare profili di utenti per inviare pubblicità, o per tracciare l'utente su un sito web o su diversi siti web per scopi di marketing simili.