“Pesticidi: un’ipocrisia europea?”. Su Arte Tv il documentario sul Brasile, dove i grandi gruppi fanno affari con le agrotossine vietate

“Pesticidi: un’ipocrisia europea?”. Su Arte Tv il documentario sul Brasile, dove i grandi gruppi fanno affari con le agrotossine vietate

“Pesticidi: un’ipocrisia europea?”. Su Arte Tv il documentario sul Brasile, dove i grandi gruppi fanno affari con le agrotossine vietate

Il risultato? Impunità per gli industriali, contaminazione da erbicidi, pesticidi o fungicidi per la popolazione, vere e proprie bombe a orologeria sulla salute pubblica. E con un’Europa che si sta rivelando, cinicamente, il grande beneficiario del far-west legislativo: quasi 80mila tonnellate di pesticidi vietati sul nostro suolo vengono vendute in Brasile, ogni anno, da gruppi come Bayer (che ha assorbito Monsanto nel 2018) e BASF in Germania, o Syngenta in Svizzera.