Diocesi: “La Sindone tra fede e scienza”

“Volto sfigurato, volto trasfigurato: la Sindone tra fede e scienza”. Questo il tema al centro della conferenza in programma per venerdì 24 giugno, alle 18 nella cattedrale a Cefalù. L’appuntamento, organizzato dal Gruppo di ricerca e informazione Socio-religiosa (Gris) diocesano, vedrà l’intervento della sindonologa Emanuela Marinelli, di Salvino Leone, docente della Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia, e il can. Domenico Messina, anch’egli docente della Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia. Le conclusioni saranno affidate mons. Giuseppe Marciante, vescovo di Cefalù.
Durante l’appuntamento verrà esposta una copia della Sindone a grandezza naturale.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.