Riparte Tour della Salute, prima tappa a San Benedetto - Sanità - ANSA.it

Riparte oggi con la prima tappa a San Benedetto del Tronto il Tour della Salute, promosso dall'Associazione Tour della salute, l'evento itinerante che da giugno a settembre toccherà 12 città italiane, con l'obiettivo di sensibilizzare sull'importanza della prevenzione e di uno stile di vita sano. La località marchigiana, prima ed unica tappa nella regione, ospiterà la manifestazione, patrocinata dal Comune di San Benedetto del Tronto e da Federfarma Ascoli, oggi, sabato 11, e domenica 12 giugno: appuntamento in Rotonda Giorgini, con ingresso libero e con orari che andranno dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20. All'interno del Truck Hospitality, attrezzato con 5 ambulatori, sarà possibile sottoporsi a test di autodiagnosi e controlli di prima istanza: screening diabetologico e nutrizionale, screening cardiologico ed elettrocardiogramma, controllo dell'udito. Diabetologi e cardiologi, appartenenti alle società scientifiche Sid (Società Italiana di Diabetologia) e Siprec (Società Italiana per la Prevenzione di Malattie Cardiovascolari) forniranno consulti medici gratuiti, offrendo consigli sulla prevenzione e gestione delle malattie cardio metaboliche. La novità di quest'anno è rappresentata dallo sportello di ascolto psicologico, che si pone l'obiettivo di rispondere al notevole incremento dei disturbi registrati nelle fasi pandemica e post-pandemica.
    Spazio anche all'attività fisica e sportiva. Gli operatori di ASC Attività Sportive Confederate e l'istruttrice di fitness Silvia Spalvieri coinvolgeranno i presenti in varie attività motorie e aggregative. L'associazione Satyasvara gestirà lo spazio dedicato allo yoga, mentre l'Asd Libellula porterà una ventata di allegria con le sue attività di ballo. I volontari della Croce Rossa proporranno invece una serie di momenti formativi sulle manovre di disostruzione pediatriche e quelle salvavita. Con la sanità pubblica sotto pressione a causa dell'emergenza Covid, si è registrata una drastica riduzione delle attività diagnostiche e terapeutiche riguardanti importanti patologie croniche. Il Tour della Salute ambisce dunque a rappresentare un momento di rinascita e ripartenza.
    Dopo le Marche, sarà la volta di Molise (Termoli 18/19 giugno - Piazza Sant'Antonio); Piemonte (Torino 9/10 luglio - Piazza San Carlo); Lombardia (Bergamo 3/4 settembre - Sentierone); Abruzzo (Pescara 10/11 settembre - Piazza Primo Maggio); Puglia (Monopoli 17/18 settembre - Piazza Vittorio Emanuele); Umbria (Perugia 24/25 settembre - Pian di Massiano); Basilicata (Matera 1/2 ottobre - Piazza San Francesco); Emilia Romagna (Ferrara 8/9 ottobre - Piazza del Castello); Campania (Napoli 15/16 ottobre - Piazza Trieste e Trento); Lazio (Latina 22/23 ottobre - Piazza del Popolo); Veneto (Verona 12/13 novembre - Piazza Bra).