Scienza e fede: l’origine della vita

Si parlerà delle origini della vita a Los Alamos mercoledì 29 giugno 2022, relatore il medico Patrick Berg, MD, professore associato di Chirurgia Clinica, UC Davis Health. Nell’ambito del programma di eventi del Los Alamos Faith and Science Forum, Berg terrà alle 18.30 ora locale un incontro in presenza e in diretta Zoom.

Figlio di un ufficiale dell’Air Force, si è laureato in fisica applicata alla Brigham Young University, e ha lavorato per un anno e mezzo nel laboratorio di biochimica di Willardson. Ha poi frequentato la facoltà di medicina della Texas Tech di El Paso, e si è laureato con lode in ricerca. Si è poi specializzato in chirurgia generale all’Università del Nevada, Las Vegas e ha ottenuto una borsa di studio in terapia intensiva chirurgica pediatrica presso il Johns Hopkins All Children’s Hospital.

Maggiore dell’Air Force è assistant professore clinico alla UC Davis nella divisione di traumatologia e chirurgia per acuti. Ha sposato  nel 2011 ed è padre di 3 figli. Cristiano, sposato con Lindsey Stephens e padre di 3 figli, crede nella compatibilità tra scienza e religione, e nella necessità anzi di riconciliarle.

* Precisando SRM
Paolo Centofanti, nell’ambito dei suoi interessi socio culturali, in qualità di giornalista pubblicista e manager no profit, è attualmente direttore di SRM.

E’ quindi opportuno chiarire che, pur lavorando Paolo Centofanti in Sky Italia, il Progetto SRM – Science and Religion in Media non ha alcun legame né relazione con la società, né con suoi dipendenti, dirigenti o collaboratori interni o esterni, né a maggior ragione con la collegata Vision, né con le società Fox e collegate, né ovviamente con la non più esistente società Stream: è frutto solo dell’attività culturale e della passione del sottoscritto e di coloro i quali vi collaborano a titolo gratuito o con partnership sempre a carattere socio culturale; altri partner sono visibili come riferimenti nel sito del giornale, www.srmedia.info, link, o nella newsletter.

Precisiamo anche che SRM, è un progetto in partnership con l’Istituto Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, e non con la Facoltà di Bioetica, con cui non ha connessioni.

A causa di alcune informazioni errate fatte circolare da alcuni, dobbiamo anche specificare che al progetto e rivista scientifica SRM non collaborano né hanno titolarità alcuna persone legate da vincoli di parentela, soprattutto acquisita, con il direttore Paolo Centofanti.

Nel caso in cui doveste riscontrare sul web o altrove articoli, pagine, informazioni o altro che potessero far pensare diversamente, cortesemente segnalate a pcentofanti@gmail.com oppure a direttore@srmedia.org.