C'è un cane in mezzo al mare: il salvataggio a 220 km dalla costa - La Stampa

Stava nuotando a 220 chilometri dalla costa a sud della Thaliandia, disidratato e affamato. Per sua fortuna, gli operai di una piattaforma petrolifera lo hanno visto e lo hanno salvato. Storia e lieto fine per il cane Boonrod - dal thailandese "salvato" -  che è stato portato a riva per una visita sanitaria e ora sta bene. Il video mostra l'animale, con al collo una collana di fiori, mentre viene accudito. Rimane un mistero sul perché Boonrod si trovasse in mezzo al mare.