Giovane morta per meningite, indagini epidemiologiche in corso anche da parte della Ausl Toscana Centro

Giovane morta per meningite, indagini epidemiologiche in corso anche da parte della...

Giovane morta per meningite, indagini epidemiologiche in corso anche da parte della Ausl Toscana Centro

A seguito del caso di meningite B che ha colpito la giovane ragazza di Faella c’è un comunicato anche della Azienda Usl Toscana Centro poiché Sofia Panconi lavorava in un ristorante di Figline. Si informa quindi che al momento sono state sottoposte a profilassi 12 persone con cui la ragazza ha avuto contatti lavorativi in accordo con quanto previsto dalla Circolare del Ministero della Salute del 9 maggio 2017 “Prevenzione e controllo delle malattie batteriche invasive prevedibili con vaccinazione”. Per quest’ultimi è stata fissata una seduta vaccinale che sarà effettuata alla fine del periodo di sorveglianza, in collaborazione con il Distretto di Figline Valdarno. Sta proseguendo inoltre l’indagine epidemiologica da parte dell’azienda per identificare eventuali ulteriori contatti.